Processo Black Monkey: la prima udienza

di Valeria Grimaldi   
Stamattina si è svolta presso il Tribunale di Bologna, davanti al secondo collegio, la prima udienza del processo Black Monkey (dell’inizio del processo ne avevamo parlato qui (clicca), che vede imputata una presunta organizzazione criminale con a capo il boss Nicola “Rocco” Femia, che gestiva una rete di manomissione di macchinette del gioco d’azzardo tali da evadere il fisco su buona parte del territorio nazionale (dalla Lombardia alla Sardegna e con nucleo centrale l’Emilia-Romagna), e attraverso alcuni canali informatici esteri (siti internet in Inghilterra e Romania).Le accuse contenute nell’indagine poi approdata a processo, vanno dalla gestione del gioco illegale alla commercializzazione di apparecchiature da intrattenimento contraffatte, estorsione, sequestro di persona e truffa erariale attraverso l’intestazione di società e beni fittizi. Durante le indagini sono stati sequestrati all’organizzazzione beni pari a 90 milioni di euro.   Una parte degli imputanti originariamente investiti dalla richiesta di rinvio a giudizio, avevano fatto richiesta al gip di essere giudicati tramite il rito abbreviato: nel nostro ordinamento si tratta di un giudizio più ristretto nelle sue fasi (e anche in relazione ad alcune garanzie che invece riconosce un processo svolto nel forma ordinaria) che si svolge sulla base delle informazioni raccolte durante le indagini e che comporta una attenuazione della pena (pari ad un terzo della sanzione). Nell’ultima udienza preliminare svoltasi a porte chiuse lo scorso gennaio sono stati giudicati e condannati 8 di questi, anche se su di loro non era stata formulata l’accusa dell’associazione a delinquere di stampo mafioso. Per i restanti imputati sottoposti al rito ordinario, oggi a processo, solo per alcuni è stata riconosciuta l’associazione di stampo mafioso ex art. 416 bis.   L’aula 11 era gremita di persone: scolaresche accompagnate dai propri insegnanti, studenti universitari, associazioni (compresa Libera, parte civile nel processo tramite i responsabili dell’ufficio legale presenti sul territorio), liberi cittadini. Il collegio giudicante, dopo aver effettuato l’appello per la definizione di tutte le parti del giudizio (accusa, difesa, parti civili), ha dovuto fare i conti con una prima questione: gli avvocati di alcuni imputati avevano fatto richiesta di annullamento delle notifiche emanate nei confronti dei loro assistiti, in quanto lamentavano che non erano state eseguite secondo l’iter previsto dalla legge (le notifiche devono essere fatte recapitare in capo agli imputati del processo almeno venti giorni prima dell’udienza, in modo da pubblicizzare le varie fasi del procedimento e soprattutto consentire alla difesa di potersi preparare in merito). Un segnale importante è arrivato in riferimento a nuove costituzioni di parti civili: all’interno della prima udienza hanno fatto richiesta la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero dell’Interno e il Ministero di Grazia e Giustizia; la Provincia di Modena, il Comune di Massa Carrara; Confindustria nazionale. Arriva dunque un segnale importante da parte delle istituzioni nazionali, che manifestano una presa di posizione nei confronti della materia del gioco d’azzardo e delle possibili infiltrazioni e speculazioni di cui la criminalità organizzata può usufruirne; ma anche dall’ambiente industriale che per primo si rapporta con il gioco d’azzardo. Nel processo erano già state accolte come parti civili la regione Emilia-Romagna, il Comune di Modena, l’Ordine dei giornalisti Nazionale e il giornalista Giovanni Tizian, il primo che si occupò sulle pagine della Gazzetta di Modena l’attività della organizzazione criminale che adesso si vede alla sbarra con l’accusa, anche se non per tutti gli imputati, di associazione per delinquere di stampo mafioso; Tizian è sotto scorta dal 2011 proprio per minacce ricevute (e rilevate attraverso varie intercettazioni telefoniche) da uno dei faccendieri di Femia, Guido Torello.   Al termine della mattinata il collegio giudicante, dopo essersi riunito per esaminare le richieste sulle presunte irregolarità sull’esecuzione delle notifiche di partecipazione al processo, ha accolto alcune delle richieste proposte e ha disposto il rinvio dell’udienza per il prossimo 29 aprile.

via diecieventicinque

6 Responses to Processo Black Monkey: la prima udienza

  1. Ancora la scorta a Tizian
    vergognati

  2. Perchè in un mmento di crisi non ti fai togliere la scorta visto che tutti quelli che ti accusavano stanno in galera e non hai ricevuto nessuna minaccia?
    Lo sai che spendi centinaia di migliaia di euro che potrebbero essere usati davvero per porteggere chi ne ha bisogno

  3. I mancuso sono fuori di senno molti spesso… tra teologi e ndrangheta dalla vocazione divina lancerebbero bombe sporche ed ammazzerebbero chiunque adducendo castighi di Dio e la loro chiamata a fare l’apocalisse…. il clan grillo pesce pisano mammoliti mammone collegati sono stati lavati di cervello nell ambito di qualcheo programma militare per fregare l italia (magari con l ausilio di strumebti psucotronici)…

  4. Bbbbbbbbbnnn I mancuso sono fuori di senno molti spesso… tra teologi e ndrangheta dalla vocazione divina lancerebbero bombe sporche ed ammazzerebbero chiunque adducendo castighi di Dio e la loro chiamata a fare l’apocalisse…. il clan grillo pesce pisano mammoliti mammone collegati sono stati lavati di cervello nell ambito di qualcheo programma militare per fregare l italia (magari con l ausilio di strumebti psucotronici)…

  5. Absolutely NEW update of SEO/SMM software “XRumer 16.0 + XEvil”:
    captcha recognition of Google, Facebook, Bing, Hotmail, SolveMedia, Yandex,
    and more than 8400 another categories of captchas,
    with highest precision (80..100%) and highest speed (100 img per second).
    You can connect XEvil 3.0 to all most popular SEO/SMM programms: XRumer, GSA SER, ZennoPoster, Srapebox, Senuke, and more than 100 of other software.

    Interested? You can find a lot of demo videos about XEvil in YouTube.
    You read it – then IT WORKS!
    See you later ;)

    XRumer201708

  6. [b]Пополение баланса Авито (Avito) за 50%[/b] | [b]Телеграмм @a1garant[/b]

    [b]Мое почтение, дорогие друзья![/b]

    Рады предоставить Всем вам сервис по пополнению баланса на действующие активные аккаунты Avito (а также, абсолютно новые). Если Вам нужны конкретные балансы – пишите, будем решать. Потратить можно на турбо продажи, любые платные услуги Авито (Avito).

    [b]Аккаунты не Брут. Живут долго.[/b]

    Процент пополнения в нашу сторону и стоимость готовых аккаунтов: [b]50% от баланса на аккаунте.[/b]
    Если требуется залив на ваш аккаунт, в этом случае требуются логин и пароль Вашего акка для доступа к форме оплаты, пополнения баланса.
    Для постоянных клиентов гибкая система бонусов и скидок!

    [b]Гарантия: [/b]

    [b]И, конечно же ничто не укрепляет доверие, как – Постоплата!!![/b] Вперед денег не просим…

    Рады сотрудничеству!

    [b]Заливы на балансы Авито[/b]
    ________

    нью баланс купить на авито
    как разблокировать свой аккаунт в avito
    купить пустые аккаунты авито
    авито восстановить удаленный аккаунт
    деньги в долг воронеж авито

Rispondi a gianmaria Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


uno + = 3

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>